AH - Assisted Hatching

Consiste nella creazione di una minuscola apertura della membrana esterna dell’embrione (la zona pellucida) per favorirne l’uscita e quindi l’impianto in utero, perché gli embrioni umani come gli embrioni di altre specie devono rompere questo guscio per potersi impiantare.

Si tratta di una tecnica di micromanipolazione che viene effettuata attraverso l'utilizzo di un laser dedicato. Il laser crea una apertura di pochi µm nella zona pellucida favorendo il processo di "hatching" da parte dell'embrione.