A PHP Error was encountered

Severity: 8192

Message: Non-static method Lex_Parser::inject_noparse() should not be called statically, assuming $this from incompatible context

Filename: libraries/Template.php

Line Number: 285

CRA Centro Riproduzione Assistita - I | Glossary

Glossario - I

  • ICSI (Intra Citoplasmatic Sperm Injection)
  • Iniezione di un singolo spermatozoo all'interno del citoplasma della cellula uovo con l’ausilio di una micropipetta di vetro che perfora la membrana esterna dell’oocita. Si effettua sotto controllo microscopico con l’ausilio di un micromanipolatore
  • IDIOPATICO
  • il termine definisce qualsiasi malattia con causa sconosciuta.
  • IMSI (Intra Cytoplasmic Morphologically Selected Sperm Injection)
  • Tecnica di inseminazione in vitro nella quale uno spermatozoo viene iniettato attraverso la zona pellucida all’interno dell’ovocita. A differenza della ICSI, lo spermatozoo viene precedentemente selezionato grazie ad un microscopio ad alto ingrandimento che consente di evidenziarne la struttura.
  • INCUBATORE
  • apparecchio in cui possono essere mantenute temperature e concentrazioni di gas e di umidità prefissate.
  • INDUZIONE MULTIPLA DELLA CRESCITA FOLLICOLARE
  • somministrazione di farmaci al fine di ottenere la crescita di più follicoli. È la prima fase della maggior parte delle tecniche di riproduzione assistita.
  • INFERTILITÀ
  • assenza di concepimento dopo 12/24 mesi di rapporti liberi non protetti.
  • INSEMINAZIONE
  • nei concepimenti assistiti, si intende la metodica di messa a contatto in laboratorio degli spermatozoi con gli ovociti. Nei concepimenti in vivo si intende la introduzione di spermatozoi all'interno dell'apparato genitale femminile.
  • INSEMINAZIONE INTRAUTERINA OMOLOGA (Artificial Insemination Homologous - AIH)
  • consiste nell'introduzione di liquido seminale opportunamente preparato all'interno della cavità uterina.
  • insufficienza ovarica
  • scarsa capacità dell'ovaio a produrre ormoni, estradiolo e progesterone
  • IN VITRO
  • in laboratorio.
  • IN VIVO
  • all'interno del corpo umano.
  • IPERSTIMOLAZIONE OVARICA
  • possibile complicanza dei trattamenti di PMA. La presenza di numerosi follicoli e di valori elevati di estradiolo può determinare questa sindrome che compare dopo il trasferimento degli embrioni. Essa comporta un abnorme aumento di volume delle ovaie e dallo stravaso di liquido dalle ovaie alla cavità addominale (ascite). Sintomi soggettivi sono: gonfiore, dolore addominale, aumento di peso, riduzione della diuresi, respiro difficoltoso. Può essere evitata se, in presenza di alti valori estrogenici, non si effettua il trasfer degli embrioni, che vengono crioconservati.
  • IPOFISI
  • ghiandola endocrina posta nella parte inferiore del cervello, costituita da due aree (neuroipofisi e adenoipofisi). Nell'adenoipofisi vengono prodotte le gonadotropine (FSH ed LH).
  • Isterosalpingografia (ISG)
  • è un esame che consente un'analisi morfologica dell'utero e delle tube, permette di valutare la pervietà tubarica e l'identificazione di eventuali anomalie congenite uterine. Si pratica iniettando nell'utero una sostanza opaca ai Raggi X che si spande nella cavità uterina, nelle tube e, attraverso esse, nell'addome.
  • ISTEROSCOPIA
  • indagine diagnostica che permette, attraverso l'introduzione di una fibra ottica (isteroscopio) all'interno della cavità uterina, la visione diretta della cavità stessa. Può essere distinta in isteroscopia diagnostica e isteroscopia operativa. L’isteroscopia diagnostica, grazie all’utilizzo di un’ottica molto sottile, può quasi sempre essere effettuata ambulatorialmente senza particolare disagio per la paziente. L’isteroscopia operativa, che si esegue in anestesia generale, si avvale di uno strumento più largo, contenente oltre all’ottica un’ansa termica elettrica che può incidere o asportare fibromi sottomucosi, setti uterini, ecc.
  • IVG
  • Interruzione Volontaria della Gravidanza, regolata dalla legge 194/78.
  • IVF – In Vitro Fertilization
  • vedi Fecondazione in Vitro