Glossario - G

  • GAMETE
  • cellula germinale matura femminile (ovocita o cellula uovo) o maschile matura (spermatozoo). Essi hanno corredo cromosomico aploide, cioè costituito da una sola coppia di ogni cromosoma autosomico e da un solo cromosoma del sesso. L’unione dei due gameti dà vita a un nuovo individuo con corredo cromosomico diploide lo zigote.
  • Gametogenesi
  • processo di formazione e sviluppo dei gameti.
  • GENE
  • segmento di DNA che porta l'informazione per la produzione di un determinato carattere ereditario.
  • GIFT (Gamete Intra Fallopian Transfer)
  • tecnica di riproduzione assistita in cui i gameti (ovociti e spermatozoi) vengono trasferiti delle tube di Falloppio.
  • GONADOTROPINE
  • ormoni secreti dall'ipofisi anteriore sotto controllo ipotalamico. Sono l'FSH e l'LH che regolano l'attività dell'ovaio e dei testicoli stimolando la produzione di gameti e l'ormone prodotto dalla placenta (hCG - gonadotropina corionica) che induce la produzione di ormoni ovarici nelle prime settimane di gravidanza.
  • Gonadotropin Releasing Hormone (GnRH)
  • Ormone prodotto dall’ipotalamo che induce il rilascio delle Gonadotropine (FSH ed LH)
  • Gonorrea o blenorragia
  • infezione dovuta ad un gonococco che si localizza nell’uretra, nel canale cervicale, nella mucosa rettale e nella faringe. Attraverso il canale vaginale l’infezione può risalire verso l’utero, le tube e l’ovaio provocando sterilità. Nell’uomo l’infezione interessa l’uretra e talvolta la prostata e gli epididimi.
  • GRAVIDANZA BIOCHIMICA
  • una gravidanza diagnosticata solo attraverso i livelli di HCG nel siero o nelle urine, e che non si sviluppa in una gravidanza clinica.
  • GRAVIDANZA CLINICA
  • è una gravidanza in evoluzione dimostrata attraverso parametri ultrasonici (visualizzazione della camera gestazionale). È compresa anche la gravidanza extrauterina. Se presenti camere gestazionali plurime vengono considerate come un'unica gravidanza clinica.
  • GRAVIDANZA EXTRAUTERINA (GEU)
  • gravidanza in cui l'impianto embrionale ed il successivo sviluppo avvengono al di fuori della cavità uterina (frequentemente nella tuba).